Leliminazione di dipendenza alcolica è libera

Alcol tra giovanissimi, lo sballo e le sue conseguenze - Generazioni del 11/11/2015

Codificazione di Belebey da alcolismo

Mencaroni Leliminazione di dipendenza alcolica è libera Rapicetta Cristian Email: mencaronispartaco hotmail. Un medicamento invece una sostanza che agisce in senso benefico sui processi dellorganismo, agendo su processi fisiologici o patologici.

Una droga un insieme di farmaci sostanze biologicamente attive racchiusi in ununica preparazione. Non esiste in nessun caso un farmaco che sia privo di un effetto tossico, e nello stesso modo ogni veleno, in particolare condizioni, pu avere effetti benefici vedi curaro.

La relazione fra beneficio e tossicit variabile, a seconda della dose, del modo e del tempo leliminazione di dipendenza alcolica è libera somministrazione, delle reazioni individuali al farmaco, e naturalmente della natura del farmaco. Alcune definizioni importanti x Farmacologia generale: branca che studia il rapporto fra lorganismo e il farmaco analizzando i meccanismi generali dellinterazione fra i due sistemi.

Viene classicamente divisa da Benet in: o Farmacodinamica: studio degli effetti provocati dal farmaco sullorganismo recettori, modulazione, down regulation, finestra terapeutica, tossicit ecc. E quella parte che studia le modalit di adattamento leliminazione di dipendenza alcolica è libera farmaco al singolo individuo, o a gruppi di pazienti x Farmacologia clinica: branca che studia gli effetti e la sicurezza di un farmaco prima, durante e dopo la sua messa in commercio, e che organizza ed effettua gli studi di laboratorio e clinici su di esso.

Si occupa anche del costo di produzione e di ricerca. Prodotti naturali, di sintesi, di semi sintesi: Un prodotto naturale, come la penicillina, pu avere alcune caratteristiche che ne limitano lutilizzo ad esempio, acido labile.

Leliminazione di dipendenza alcolica è libera prodotto di semi sintesi una modificazione della molecola originale che leliminazione di dipendenza alcolica è libera mantiene per fondamentalmente la struttura. Un prodotto si sintesi una sostanza ricavata completamente in laboratorio. Classificazione dei farmaci Si possono seguire tre criteri classificativi: 1. Principio di leliminazione di dipendenza alcolica è libera anti ipertensivi, anti batterici Meccanismo dazione 3.

Struttura chimica In genere, descrivendo un farmaco si mettono in ordine tutte queste propriet Anti ipertensivo, diuretico dellansa, [struttura chimica] leliminazione di dipendenza alcolica è libera. Il rischio che una ricerca inerente ad un farmaco sia un fallimento elevato: molte molecole non possono essere utilizzate per gli effetti tossici che danno sulluomo, o la scarsa biodisponibilit.

E quindi ovvia la pressione che una industria farmaceutica attua sul lancio e sul consumo di una nuova molecola promossa a farmaco. Accade inoltre che la ricerca farmacologica debba anche tenere il passo con le esigenze economiche: prima di introdurre una nuova molecola necessario aver recuperato i costi di produzione di quelle vecchie.

La ricerca di solito qualche anno pi avanti dei farmaci messi in commercio. Dopo un breve studio in vitro o in vivo si otteneva lautorizzazione alluso nellessere umano. La tragedia del Talidomide una conseguenza di questo modo di procedere. Questi problemi hanno portato alla definizione leliminazione di dipendenza alcolica è libera criteri di sperimentazione rigidi, legati soprattutto ad un modo di sperimentare farmaci su volontari. Nasce fra gli anni 60 e 80 leliminazione di dipendenza alcolica è libera sperimentazione clinica.

Un altro caposaldo della ricerca si attesta dopo gli anni con la nascita della biologia molecolare, si sviluppano tecniche che permettono lacquisizione di concetti di patogenesi molecolare per molte malattie. La conseguenza di questo la nascita di farmaci derivati da composti endogeni insulina, cortisone, ormoni, enzimi Ultimo settore in rapida crescita quello della terapia genetica.

Il motivo per cui si sceglie un progetto leliminazione di dipendenza alcolica è libera ricerca al posto di un altro la somma di vari parametri che i ricercatori tengono in conto. Fattori come le condizioni sociali, laspettativa di vita, lo sviluppo di nuovi fattori di rischio ambientali portano allinsorgere di nuove malattie e al declino di altre. Oggi ad esempio sono massimamente prioritari campi come i tumori, le malattie cardiovascolari e neuro degenerative, oppure campi condizionati allinsorgenza dellAIDS, ecc.

Il bisogno di nuovi farmaci condiziona quindi enormemente le scelte dei gruppi di leliminazione di dipendenza alcolica è libera. In genere i farmaci prodotti rappresentano una evoluzione di quelli precedenti, con miglioramento delle loro caratteristiche.

I costi di un progetto di ricerca sono alti per definizione; in genere le industrie farmaceutiche sono un ente privato che sopravvive solo se il farmaco prodotto ha un ritorno superiore ai costi di produzione. Questo dipende dal prezzo del farmaco, il quale a sua volta sottoposto a pressioni governative ed amministrative.

E pertanto pi facile sviluppare farmaci che curano definitivamente malattie croniche ad esempio gli antistaminici nella terapia dellulcera : il loro impiego permette di sottrarre al SSN malati da ospedalizzare. Parallelamente, luso costante di un farmaco a basso costo in terapie croniche difficile da soppiantare, anche se il farmaco ha effetti limitati, perch lintroduzione di un farmaco che migliora la qualit di leliminazione di dipendenza alcolica è libera, ma pi caro, non sempre supportata dalle risorse dello Stato.

E il caso della levodopa nella cura del Parkinson. Questo positivo da un lato, perch la leliminazione di dipendenza alcolica è libera risulta prevalentemente indirizzata verso quelle malattie che hanno un elevato impatto sociale, ma dallaltro si creano un insieme di malattie leliminazione di dipendenza alcolica è libera, che interessano un limitato numero di pazienti ognuna, ma che complessivamente costituiscono un dramma per molte decine di migliaia di persone.

La farmacologia risulta quindi estremamente legata alla ricerca medica di base, ed pi facile sviluppare farmaci per quel che riguarda malattie conosciute bene, piuttosto che per malattie ancora ignote. Linesperienza su un particolare settore richiede molti anni di errori e tentativi prima di acquisire le competenze necessarie alla risoluzione di problemi.

Inutile sviluppare un progetto dove un concorrente si trova pi avvantaggiato. Mentre la ricerca un campo libero, nel quale si usano svariate e libere tecnologie per giungere alla sintesi e alla definizione leliminazione di dipendenza alcolica è libera una molecola capace di avere un preciso effetto in vitro, lo sviluppo di un farmaco da una molecola di nuova sintesi condizionato dalla legislazione vigente e da schemi sperimentali e leliminazione di dipendenza alcolica è libera, definiti dalle normative internazionali.

Punto di partenza per la ricerca di una molecola la conoscenza del target biologico su cui deve agire: questo presuppone naturalmente che si sappia molto bene quale effetto avr poi sullorganismo linterazione fra il farmaco e la sua struttura bersaglio cio la fisiopatologia molecolare della malattia.

Una volta ottenuto questo, si usano varie metodiche per verificare quali composti noti siano in grado di avere un effetto del genere: lo scopo di questa fase quella di trovare un composto base, il lead compound, che sia cio una molecola con leliminazione di dipendenza alcolica è libera migliori caratteristiche di specificit, e le cui caratteristiche tossicologiche, di biodisponibilit e di efficacia note siano le migliori.

Le tecnologie a disposizione per questo sono: x Screening automatizzato di composti chimici in archivio: HTS protocollo di screening automatico x Screening automatizzato di sostanze naturali: prima fonte in assoluto di farmaci nel passato, le sostanze naturali sono molecole di grande interesse anche oggi, soprattutto quelle vegetali, quelle ricavate dal fondo degli oceani, eccetera. In questo modo possibile, attraverso modificazioni della molecola originale, produrre degli inibitori non competitivi a partire da un agonista, oppure viceversa.

Permette di creare ed analizzare nuove molecole al ritmo di migliaia al giorno. Oltre ai composti di sintesi, una grande importanza nella ricerca ce lhanno anche i farmaci detti biologici, cio lutilizzo di sostanze endogene per la cura o la diagnosi, come negli anticorpi monoclonali di una malattia, in cui si pensa che una proteina possa essere carente, o che una sostanza possa essere la causa.

Insulina, ormoni, anticorpi diretti contro citochine ed altre sostanze attive sono esempi di farmaci prodotti in questo modo. Perch i test di attivit leliminazione di dipendenza alcolica è libera bersaglio in questa fase siano efficaci, necessario che ci sia: x Un bersaglio esattamente equivalente a quello da studiare in vivo. Si usano a questo scopo linee cellulari trasfettate con il DNA del recettore umano su cui dovr agire il farmaco studiato x Un marker efficace che permetta lanalisi dellinterazione fra recettore e farmaco Una volta preparato quindi il saggio biologico, si sperimentano migliaia di molecole su questo test per verificarne lattivit clinica.

I test poi proseguono sulle molecole che hanno dimostrato un livello accettabile di potenza, e sono mirati a verificare la selettivit, e lesclusione dellinterazione con altre strutture cellulari che porterebbero allinsorgenza di effetti collaterali o indesiderati. Altra fase della sperimentazione di laboratorio in fase di ricerca cimentare le molecole ottenute in un modello attendibile della malattia. A questo scopo si usano animali da laboratorio, e animali transgenici.

La fase di analisi della farmacocinetica di una molecola stata fino a pochi anni fa una delle ultime fasi dello sviluppo: siccome per succedeva che oltre un terzo delle molecole sviluppate con grandi investimento di risorse venivano buttate perch non avevano una biodisponibilit adatta, si pensato di iniziare questa sperimentazione fin dalle fasi della ricerca. Anche per questo sono utili animali da laboratorio, soprattutto per la valutazione degli effetti collaterali sulle funzioni vitali.

Gli animali devono essere scelti in base alla sensibilit della specie al principio attivo, e devono essere predittivi di eventuale tossicit sulluomo: si valutano, in relazione a somministrazioni uniche crescenti dalla dose efficace fino a volte essaparametri come: x Effetti sul SNC x Effetti sui parametri cardiocircolatori pressione, frequenze, ritmo, GC, forza di contrazione, RVP x Effetti sul sistema respiratorio x Escrezione renale x Sistema immunitario x Sistema digerente x Altri test collegati al sito di azione delle molecole in uso Leliminazione di dipendenza alcolica è libera aspetto, oltre agli effetti collaterali dose dipendenti, lo studio del metabolismo del farmaco: si possono a questo scopo adoperare preparati in vitro di cellule epatiche umane, con estratti di p, oppure studi su animali selezionati per la loro somiglianza con la specie umana in relazione agli isoenzimi p In questa fase, si procede in due direzioni: da una parte, si cerca di migliorare le possibilit di sintesi della molecola, dato che sia nella sperimentazione clinica che ovviamente nella commercializzazione ne saranno necessarie tonnellate, e si cerca di ottenere una preparazione farmacologica pratica e comoda, che preveda una somministrazione preferibilmente orale, e con frequenza pi bassa possibile lideale una pillola al giorno.

Dallaltra, proseguono gli studi di tossicit. Anche questi test, come quelli eseguiti in fase di ricerca, mirano a identificare la possibilit di avere effetti dannosi su organi ed apparati, attraverso test in vitro e su animali, ed escludere che essi si manifestino sulluomo. In questa fase per si tiene conto anche della possibilit che si abbiano danni a lungo termine, e si cercano di valutare alcuni parametri precisi vedi tabella. Insomma, si tratta di studi mirati a verificare leffetto di un utilizzo continuativo del farmaco, mentre in precedenza la tossicit era stata valutata solo per vedere se era possibile utilizzare la molecola.

Il programma previsto attualmente, secondo le normative internazionali, si articola nelle seguenti fasi: x Definizione di tossicit acuta: studio degli effetti tossici della dose singola in due specie di animali; si usano due differenti vie di somministrazione e si evidenziano gli effetti fino a 15 giorni dopo.

Si definisce anche la dose massima tollerata x Mutagenesi: si fanno studi soprattutto su batteri linee cellulari, ratto, topo e coniglio allo scopo di valutare la possibilit di mutazioni del DNA x Tossicit per somministrazioni ripetute: divisa in subacuta fino a 3 mesi subcronica da 3 a 6 mesi e cronica oltre 6 mesi. Si fanno in genere 4 gruppi di animali, uno di controllo, e si valutano periodicamente le condizioni generali, e alla fine si analizzano i vari organi.

Le modalit cambiano anche a seconda del periodo di somministrazione necessario per quel farmaco es. Il caso della Talidomide ha sviluppato notevole attenzione al problema. Si fanno test per tutta la durata della sua vita circa 2 anni e alla fine si osservano organi ed apparati x Tossicit speciali: secondarie al tipo di molecola che si utilizza, e alle sue particolari forme di tossicit.

Oltre a questo, si devono valutare questioni come la tossicit dei metaboliti del farmaco: il metabolita infatti pu essere ancora farmacologicamente attivo, avere effetti tossici sui propri, spesso molto diversi da quelli del farmaco stesso. Ad esempio, le cefalosporine hanno dei metaboliti che si accumulano nei denti, dando una pigmentazione marrone irreversibile.

Altri effetti vengono scoperti solo dopo la messa in commercio: ad esempio gli aminoglicosidi danno effetti ototossici permanenti, e i macrolidi possono dare vomito. La scoperta di questo effetto, ha permesso lo sviluppo di una classe di procinecitici proprio a partire dai macrolidi. Se la ricerca e lo sviluppo della molecola leliminazione di dipendenza alcolica è libera richiesto in media 5,5 anni, i restanti 10 saranno destinati alla sperimentazione clinica e alla richiesta delle autorizzazioni necessarie per commercializzare il farmaco.

Una volta che sono disponibili il profilo farmacologico e i test tossicologici, se tutti i parametri rientrano nei limiti di sicurezza, si chiede alle autorit sanitarie la autorizzazione alla sperimentazione sulluomo necessario circa 1 mese di attesa. Questo stesso meccanismo blocca la migrazione cellulare ed alla base della creazione delle malformazioni del feto.

Si fa una prima somministrazione in singola dose, e in seguito si fanno dosi ripetute in genere leliminazione di dipendenza alcolica è libera una settimana. Fase III: pazienti Periodo di studio che si estende fino a quando il farmaco viene approvato, e che coinvolge un numero di pazienti proporzionale alla diffusione della malattia.

Lobbiettivo confermare lefficacia e la sicurezza del preparato, in condizioni che simulino il pi possibile lutilizzo su larga scala del composto. Questo viene consegnato allautorit sanitaria che lo esamina, e alla fine concede lautorizzazione alluso del farmaco in circa anni.

Tale uso in regolamentato e limitato alla patologia specifica e spesso accompagnato da leliminazione di dipendenza alcolica è libera indicazioni terapeutiche. Fase IV: farmaco vigilanza Dopo la messa in commercio, si continuano studi sui pazienti per approfondire le conoscenze sullefficacia e sulla possibilit di sviluppo di nuovi effetti collaterali. Inoltre avviene la farmaco vigilanza, ossia la raccolta di tutte quelle informazioni che riguardano la segnalazione di effetti collaterali non desiderati.

Molti di questi si verificano solo dopo la messa in commercio, a causa del fatto che uno studio clinico non pu mai essere completamente rappresentativo. Ad esempio, lutilizzo dellaspirina pediatrica ha messo in luce solo dopo molti anni la presenza della sindrome di Reye associata alle infezioni virali. Un dosaggio troppo basso non avr effetto, e siamo al di sotto della soglia minima efficace, mentre un dosaggio eccessivo produrr un effetto tossico, al di sopra della soglia minima di tossicit.

In mezzo a questi estremi sta la finestra terapeutica, in cui il farmaco ottiene leffetto terapeutico e soltanto quello. In particolare, si chiama indice terapeutico il rapporto fra la dose soglia di tossicit e la dose minima efficace, ed direttamente proporzionale alla maneggevolezza del farmaco.

Per poter ottenere questo risultato, necessario che il farmaco giunga al sito di azione in concentrazioni perfettamente adeguate, e questo avviene tenendo conto dei processi di assorbimento, distribuzione, metabolismo ed eliminazione. Sulla base di questi parametri, viene calcolato un regime posologico e viene messa a punto una preparazione farmacologica appropriata. A questo punto, il primo momento dellinterazione farmacocinetica lassorbimento del farmaco.

Durante leliminazione di dipendenza alcolica è libera sua interazione con lorganismo, il farmaco vive contemporaneamente tre processi fondamentali: assorbimento, distribuzione ed eliminazione. Una parte del farmaco leliminazione di dipendenza alcolica è libera si trova nellorganismo, cio viene gi metabolizzata, mentre una ancora in fase di assorbimento. I processi di assorbimento, distribuzione, metabolizzazione ed eliminazione sono condizionati dalla capacit del farmaco di passare le membrane cellulari: questo processo condiziona la rapidit di trasferimento dal sito di inoculo al plasma, la capacit leliminazione di dipendenza alcolica è libera lasciare il torrente ematico per raggiungere il bersaglio, attraversando eventualmente strutture molto poco permeabili, tipo la BBB.

La capacit di diffusione nei tessuti ne leliminazione di dipendenza alcolica è libera la distribuzione, e la possibilit di entrare negli epatociti ne influenza il metabolismo.

La somministrazione topica pu avvenire anche per via orale, nelle particolari condizioni in cui un farmaco debba agire nel lume intestinale. Lesempio pi tipico lamminoglicoside, non assorbibile per bocca, che viene dato in via orale come antibiotico contro le infezioni delle mucose gastrointestinali.

Il farmaco non viene assorbito assolutamente a livello sistemico e gli leliminazione di dipendenza alcolica è libera collaterali non si verificano. La velocit di assorbimento di un composto viene influenzata prevalentemente da tre tipi di fattori: x Sito della somministrazione x Caratteristiche del farmaco x Tipo di preparazione Le membrane cellulari sono in assoluto lostacolo maggiore per la diffusione di farmaci che non siano lipofili o di piccole dimensioni.

La permeabilit dei capillari invece solitamente abbastanza alta da permettere lassorbimento della maggior parte dei composti iniettati intramuscolo.

Copyright © All Rights Reserved. 2018
Proudly powered by WordPress | Theme: BetterHealth by CanyonThemes.