Polineuropatia allatto di cura di alcolismo

Schiava dell'alcol: ecco come ho smesso di bere

Costringere la persona a smettere di bere la birra

Infortuni nelle abitazioni. Manuale tecnico per gli operatori della prevenzione Coordinatore del gruppo di lavoro: Valentino Patussi Curatore della pubblicazione: Roberto Michelazzi Copertina, progetto grafico e impaginazione: Comunicazione Sociale, Programmazione strategica. Azienda per i Servizi Sanitari n. Finito di stampare nel mese di giugno da Arti grafiche Stella - Trieste Nomi e marchi citati nel testo sono generalmente depositati o registrati dalle rispettive case produttrici.

Questo manuale dedicato a Patrizio Erba, quello che abbiamo fatto sino ad ora non sarebbe esistito se lui non ci avesse creduto, anche nei momenti in cui parlare di una gestione complessiva di questi problemi sembrava visionario, grazie.

Il manuale Infortuni nelle abitazioni il primo manuale tecnico che raccoglie tutti gli aspetti del rischio infortunistico nelle abitazioni, dalla sicurezza degli impianti allanalisi dei comportamenti a rischio, dalle diverse fragilit delle persone che nella casa vivono, alle problematiche legate allintervento degli operatori della prevenzione che operano nelle Istituzioni.

Il testo un punto di riferimento per progettisti, impiantisti e manutentori oltre che per gli operatori del sociale e i polineuropatia allatto di cura di alcolismo degli enti locali che hanno titolo ad autorizzare e valutare i progetti edilizi, nello stesso vengono approfonditi gli aspetti dei rischi presenti nelle abitazioni, prevalentemente infortunistici e vengono proposte idonee misure di prevenzione e protezione.

Gli infortuni domestici comportano ogni anno in Italia un numero di morti superiore a quello conseguente a incidenti stradali o ad infortuni sul lavoro. Se certamente il domicilio inviolabile per principio costituzionale, non si deve accettare che rappresenti un rischio polineuropatia allatto di cura di alcolismo la salute degli individui che vi abitano. Limpegno organico del Ministero della salute con il Piano Sanitario Nazionale ed il Piano Nazionale della Prevenzione per la prevenzione degli incidenti e degli infortuni nelle abitazioni ha innescato lavvio di un processo mirato alla prevenzione e al contenimento del fenomeno infortunistico.

Il Ministero della Polineuropatia allatto di cura di alcolismo si fatto promotore dellattivazione di un percorso che, da una parte, ha lobiettivo di stimolare le Regioni e le Aziende Sanitarie Locali ad organizzarsi per affrontare sistematicamente e non pi per sporadici progetti queste tematiche e, dallaltra, di incrementare la cultura della sicurezza domestica tra i cittadini. Il manuale Infortuni nelle abitazioni rappresenta un riferimento tecnico sul quale porre le basi per un continuo aggiornamento di coloro che, a diverso titolo si occupano di prevenzione, siano questi operatori delle Aziende Sanitarie delle Regioni, operatori degli enti locali o anche professionisti che si occupano di progettazione e installazione di strutture o impianti, al fine ultimo di saldare le rispettive conoscenze in un percorso comune di aggiornamento ed evoluzione tecnica mirato alla sicurezza di quel luogo, sacro per la nostra cultura che si chiama casa.

Ogni giorno la stampa riporta la notizia di gravi infortuni avvenuti in ambiente domestico, si va dai bambini che si ustionano con i fornelli, che cadono arrampicandosi su parapetti o mobili o che ingeriscono piccoli oggetti, dagli adulti che si feriscono nellesecuzione di lavori domestici o di manutenzione della casa, dagli anziani che a causa delle loro fragilit si infortunano in un ambiente che per loro non aveva rappresentato un rischio apprezzabile nel corso di tutta una vita - e che spesso restano intrappolati nella loro casa anche per limpossibilit di poterne uscire autonomamente, per problemi di spazi o di scale - sino agli incidenti a causa di impianti difettosi, che vanno dalle esplosioni ed incendi alle intossicazioni letali da ossido di carbonio, senza scordare le folgorazioni.

Questo drammatico bollettino trova certamente polineuropatia allatto di cura di alcolismo mediatico, ma spesso non trova un adeguato sistema di prevenzione che possa effettivamente incidere sul fenomeno. Oltre alle fragilit delle persone, nelle diverse fasi della loro vita, alle carenze tecniche di strutture, impianti ed attrezzi, lintervento preventivo deve mirare allacquisizione della consapevolezza, da parte polineuropatia allatto di cura di alcolismo persone, dei rischi presenti nella propria casa, consapevolezza che deve partire dallessere in grado di analizzare tutti i fattori elencati, a partire dalle capacit delle persone che nella casa vivono.

Con questo Manuale si voluto saldare tutti questi aspetti, per fornire agli operatori della prevenzione una visione complessiva del problema e gli strumenti tecnici per affrontarlo, strumenti che vanno dalla rilevazione del fenomeno alla rimozione del singolo fattore di rischio, passando attraverso gli strumenti per polineuropatia allatto di cura di alcolismo conoscenza del proprio ruolo e il corretto approccio alla persona.

Sommario Capitolo 1 La dimensione del fenomeno incidenti in ambiente domestico in Italia: fonti, dati e metodi I problemi aperti Sommario Rischi legati a caratteristiche fisiologiche Sommario Corridoi e disobblighi Sommario Il trapano portatile Sommario Sostanze e prodotti nocivi Sommario Consigli di sicurezza Sommario Correnti di corto circuito Sommario Tubazioni Sommario Quali sono i soggetti coinvolti Sommario Compiti e responsabilit Sommario Spettrofotometria ad assorbimento atomico Documentazione da conservare.

Documentazione da conservare Sommario Rifacimento o installazione di nuovi impianti relativi ad edifici per i quali gi stato rilasciato il certificato polineuropatia allatto di cura di alcolismo agibilit Sommario I prerequisiti per la salute Sommario Capitolo 21 Strumenti di valutazione dei rischi da parte degli operatori della prevenzione e degli stessi cittadini Lista di controllo per la sicurezza in casa Indicatore di rischiosit domestica Matrice di rilevazione per gli eventi infortunistici La dimensione del fenomeno degli incidenti in ambiente domestico in Polineuropatia allatto di cura di alcolismo fonti, dati e metodi.

Introduzione Gli incidenti domestici rappresentano un problema di Sanit Pubblica di grande rilevanza. Politiche di prevenzione e sicurezza al fine di ridurre la portata di tale fenomeno sono state avviate da alcuni anni in diversi Paesi Europei ed extra-Europei.

Non devono essere, poi, sottovalutati i costi che ne derivano, sia in termini di vite umane e di invalidit permanenti che di costi socio-sanitari. La sorveglianza epidemiologica delle lesioni causate dagli incidenti viene effettuata anche attraverso il sistema comunitario di raccolta dati ed il programma di scambio di informazioni sulle lesioni personali basato sul rafforzamento ed il miglioramento dei risultati conseguiti tramite il sistema EHLASS European Home and Leisure Accident Surveillance System.

In Italia, la Legge n. Il Piano Nazionale della Prevenzioneconfermato anche per ildedica uno specifico paragrafo a tale problematica, richiamando gli obiettivi del Piano Sanitario Nazionale di riduzione della mortalit e disabilit derivanti da incidenti domestici, obiettivi polineuropatia allatto di cura di alcolismo molti casi recepiti e contestualizzati nei Piani Sanitari Regionali.

Gli incidenti in ambiente domestico in Italia: lindagine Istat multiscopo sulle famiglie Definizioni e fonti dei dati Negli ultimi anni si polineuropatia allatto di cura di alcolismo ad un sostanziale accordo in ambito internazionale sul significato da dare alla dizione incidente domestico che si estesa sino a comprendere, oltre agli incidenti che possono comunemente accadere allinterno delle mura domestiche propriamente dette, anche quelli avvenuti nellambito delle pertinenze dellabitazione es.

Secondo una definizione dellOrganizzazione Mondiale della Sanit OMS per infortunio si intende: levento improvviso determinato da causa esterna involontaria - anche se alla stessa contribuiscono come concausa le polineuropatia allatto di cura di alcolismo psicofisiche del soggetto interessato - che causi danno per la salute dello stesso, definito a sua volta come infortunato.

Si definisce, poi, infortunio domestico levento con le caratteristiche sopra descritte occorso nellambito della residenza abitativa polineuropatia allatto di cura di alcolismo nelle relative pertinenze quali scale esterne, giardini, cantine, garage, ter. Attualmente le fonti statistiche ufficiali, disponibili a livello nazionale, sul fenomeno relative a questa sottopopolazione sono costituite dalle schede di dimissione ospedaliera SDOdallindagine Istat sulle cause di morte, dallindagine Istat multiscopo sulle famiglie Aspetti della vita quotidiana.

Il flusso informativo delle SDO permette unanalisi dei traumatismi da incidenti domestici, ma presenta delle criticit relative alla qualit della compilazione in quanto non sempre la causa esterna infortunio in ambiente domestico indicata. Inoltre questa fonte relativa ai soli eventi che hanno dato luogo ad un ricovero ospedaliero ed esclude i casi che pur hanno dato luogo al ricorso al pronto polineuropatia allatto di cura di alcolismo.

Lindagine sulle cause di morte d conto polineuropatia allatto di cura di alcolismo decessi per cause violente identificati come incidenti in ambiente domestico, ma sconta una sottostima dei casi reali a causa della frequente mancanza dellindicazione, da parte del medico, del luogo dellincidente. Lindagine multiscopo sulle famiglie Aspetti della vita quotidiana unindagine campionaria sulle famiglie che dal fornisce una stima della popolazione coinvolta in incidenti domestici, nei tre mesi precedenti polineuropatia allatto di cura di alcolismo, e del.

Levento deve presentare le seguenti caratteristiche: compromissione temporanea o permanente delle condizioni di salute a causa di ferite, fratture, contusioni, lussazioni, ustioni o altre lesioni; accidentalit dellevento indipendenza dalla volont umana ; essersi verificato in una abitazione allinterno o in polineuropatia allatto di cura di alcolismo adiacenti ad essa indipendentemente dal fatto che si tratti dellabitazione della famiglia stessa o di altri parenti, amici, vicini, ecc.

Questa fonte ha quindi il vantaggio di rilevare anche quegli eventi che non hanno dato luogo ad ospedalizzazione del soggetto. Le fonti attualmente disponibili non consentono di effettuare stime esaurienti sulla dimensione complessiva del fenomeno su scala nazionale in quanto lIndagine Multiscopo sulle famiglie Aspetti della vita quotidiana fornisce stime sugli eventi non mortali e i dati relativi alla mortalit sono sottostimati perch, pur essendo dal previsto esplicitamente lincidente domestico quale causa esterna del decesso nel certificato di morte, molto spesso questa informazione mancante.

Dati e risultati Le persone coinvolte Nel gli incidenti in ambiente domestico hanno coinvolto, nei tre mesi precedenti lintervista, Il numero complessivo di incidenti domestici rilevati nel trimestre Le casalinghe sono un gruppo di popolazione particolarmente esposto: quasi 4 incidenti polineuropatia allatto di cura di alcolismo I pi colpiti, quindi, sono donne, bambini e anziani, cio coloro che trascorrono pi tempo in casa.

Il rischio di incidente, infatti, ovviamente associato alla durata del tempo trascorso allinterno delle mura domestiche. Quanto alle differenze territoriali, queste non sono molto accentuate. Quozienti per 1. Anno Fonte: Istat. Indagine multiscopo sulle famiglie Aspetti di vita quotidiana. Persone che hanno subto incidenti domestici valori in migliaia Numero di incidenti in ambiente domestico valori in migliaia Quozienti per 1. Cause, ambienti e conseguenze In base ai dati dellapprofondimento sugli incidenti domestici effettuato nellambito dellIndagine Multiscopo sulle famiglie Aspetti della vita quotidiana.

La mappa dei luoghi in cui avvengono gli incidenti riproduce la mappa degli ambienti in cui uomini e donne nelle varie et trascorrono pi tempo in casa e nei quali svolgono con maggiore frequenza le attivit pi a rischio.

Poco pi di un incidente su 10 interes. Gli incidenti in ambiente domestico in Italia: lindagine Istat sulle cause di morte Definizioni polineuropatia allatto di cura di alcolismo fonti dei dati Gli infortuni in ambiente di vita ed in particolare gli infortuni domestici, come gi ribadito in precedenza, rappresentano, nella maggior parte dei Paesi industrializzati, un argomento di interesse rilevante per la sanit pubblica, sia dal punto di vista della mortalit, sia da quello della morbosit che da questi eventi consegue.

Per lo studio degli infortuni mortali in ambiente domestico1 viene spesso utilizzata lindagine sulle cause di morte. Su tali modelli vengono riportate le notizie relative al decesso fornite dal medico curante o necroscopo Parte A della scheda di morte e le informazioni di carattere demografico e sociale Parte B della scheda di morte a cura dellufficiale di Stato Civile del Comune di decesso.

Il medico certificatore tenuto a compilare tutti i quesiti relativi alla causa di decesso presenti sulla scheda di morte ed in particolare deve riportare la causa iniziale ossia la malattia che attraverso eventuali complicazioni o stati morbosi intermedi ha condotto al decesso, la causa intermedia o complicazione che include leventuale successione morbosa della malattia indicata al primo quesito, la causa terminale per la quale si intende polineuropatia allatto di cura di alcolismo malattia o lo stato morboso che ha direttamente provocato il decesso e gli altri stati morbosi rilevanti tra i quali si considerano le malattie e gli stati morbosi che hanno contribuito al decesso.

Nel caso in cui si tratti di causa di morte violenta il medico tenuto ad indicare con esattezza la descrizione della lesione, le malattie o complicazioni, gli stati morbosi preesistenti ed il mezzo o modo col quale la lesione stata determinata.

In questo. Tramite lindagine Istat sulle cause di morte possibile reperire informazioni anche sulla tipologia della causa violenta accidentale, infortunio sul lavoro, suicidio, omicidiosul luogo dellaccidente abitazione, istituzione collettiva, scuola, istituzioni e aree della P.

Lanalisi della mortalit per cause violente, con particolare riferimento agli incidenti in ambiente domestico, rappresenta un argomento di grande interesse ed attualit. Gli studi consentono di descrivere le principali tipologie polineuropatia allatto di cura di alcolismo infortunio e di trauma subto e soprattutto di delineare le polineuropatia allatto di cura di alcolismo demografiche e sociali e le tipologie dei soggetti maggiormente esposti al rischio.

Le problematiche legate allo studio della mortalit per incidenti domestici, tramite lutilizzo di dati provenienti dallindagine sulle cause di morte, riguardano soprattutto le difficolt nella corretta individuazione della natura della causa violenta e del luogo dellaccidente. Quando tali notizie vengono omesse, possibile risalire soltanto alla natura del trauma e al mezzo con cui la lesione stata determinata.

Non sussistono, invece, problemi per quanto concerne la codifica del processo morboso riportato dal medico sul certificato di morte e lindividuazione della causa iniziale. Lindividuazione e la codifica della causa primaria avviene sulla base di opportuni criteri di decisione, in accordo con le regole di codifica fornite dallOMS Organizzazione Polineuropatia allatto di cura di alcolismo della Sanittenendo conto di tutte le informazioni demografiche e sanitarie riportate sulla scheda di polineuropatia allatto di cura di alcolismo.

La codifica delle cause di morte, a partire dallanno di decessoviene effettuata utilizzando la Decima Revisione della Classificazione Internazionale delle Malattie Icd Tale revisione della Icd consente di prevedere un maggior dettaglio nella codifica, con riferimento specifico anche al luogo di evento dellaccidente. Nello sforzo di migliorare la qualit e la completezza dei dati di mortalit raccolti, nellambito dellIndagine sulle cause di morte, nel corso degli ultimi anni, lIstat ha apportato diverse modifiche ai modelli di rilevazione.

In particolare, a partire dallEdizionesono state inserite, sul retro del modello, istruzioni per la compilazione della parte sanitaria della scheda di morte. Nella guida polineuropatia allatto di cura di alcolismo compilazione, indirizzata ai medici che certificano la causa di decesso, inoltre, viene ribadita limportanza di compilare i quesiti riferiti alle informazioni sulla data, il tempo intercorso tra lazione violenta e la morte ed il luogo in cui laccidente avvenuto, ricordando che ci consente una migliore elaborazione dei dati a livello nazionale, garantendo cos un miglior servizio alla collettivit.

Purtroppo, come esplicitato dai dati pre. Una prospettiva per il futuro potrebbe essere, grazie allattuale processo di registrazione controllata dellintero processo morboso riportato sulla scheda dal medico, leffettuazione di una analisi testuale, selezionando cos tutti i record contenenti parole chiave, collegate allincidente domestico, scelte ad hoc.

Dati e risultati Ogni anno, in Italia, muoiono mediamente circa La gran parte di queste morti ascrivibile a malattia principalmente malattie cardiovascolari e neoplasie e si manifestano fisiologicamente nella gran parte dei casi, segna. Tra queste morti accidentali sono compresi i decessi che conseguono ad infortunio in ambiente domestico ed altre morti che si realizzano per incidenti accaduti in altri ambienti. I casi di morte, esclusi gli incidenti stradali, suicidi e omicidi, sono stati, nel corso delcirca Il dato riferito ai soli individui oltre il primo anno di vita a causa di alcune difficolt ad elaborare i dati, con riferimento al luogo dellaccidente, per i decessi nellet infantile tabella 1.

Luogo decesso. Non indicato Abitazione Istituzione collettiva Scuola,istituzioni e aree della P. Luogo dedicato alle attivit sportive Strade e vie Luogo di commercio e servizio Area industriale e di costruzione Azienda agricola Altri luoghi Totale. Fonte: Istat Indagine sulle cause di morte. Anno valori assoluti e percentuali.

Grazie allintroduzione della Icd10 per la codifica delle cause di morte, inoltre, stato possibile recuperare alcuni casi, per i quali non era stato indicato il luogo dellaccidente, attraverso linclusione dei codici Icd per i quali la polineuropatia allatto di cura di alcolismo cifra indicava abitazione come luogo di evento3.

Copyright © All Rights Reserved. 2018
Proudly powered by WordPress | Theme: BetterHealth by CanyonThemes.